Home Welcome 3.88.156.58 - Suggested View 1024x768 - Last Update 10/03/2005 Back Forward




LabVIEW logo



I VI (Virtual Instruments) per i test di QC (Quality Control) sono stati sviluppati con la versione 7 di LabVIEW su sistemi Linux, dimostrando sempre grande stabilità e assenza di bug degni di nota. La portabilità su sistemi Windows/Mac dovrebbe comunque risultare semplice.
I VI presenti nell'archivio scaricabile sono circa 20, alcuni specifici per la distribuzione Red Hat Linux 9 altri per Mandrake Linux 9.1 (le differenze sono comunque minime, per lo più nei nomi dei device).

Molti di questi VI sono talmente specifici che ritengo improbabile possano suscitare qualche interesse o possano essere riutilizzabili, eccezion fatta per i test di Conditioning (condizionamento) e di Long Term (lungo termine) che, oltre ad essere di gran lunga i più complessi, ben si prestano ad un ampio riutilizzo ogni qual volta si renda necessario utilizzare un sistema attivo di distribuzione di alta tensione, come il CAEN SY546, e averne il totale controllo.
Ricordo che entrambi questi VI fanno uso a basso livello di software scritto in C che si occupa della comunicazione con i sistemi di HV; la parte in LabVIEW rappresenta perciò il front-end con il quale l'utente interagisce e si occupa dell'acquisizione e analisi dei dati.


LabVIEW Virtual Istruments ZIP  (~ 6.6MB)
La procedura di Conditioning TXT






Anti-Spam button. Before you click, please write down my e-mail address. Thanks!